in primo piano:

SHIP2SHORE 10 Ott 2011

Share

ship2shore-10-ott-2011

Lo shipping aumenta il tono sportivo per beneficenza
Fra maratone, tornei di golf e visite a bordo si susseguono le iniziative lodevoli del settore marittimo

Arrivano anche i risultati per i maratoneti dello shipping, schierati sotto la maglia gialla di International Shipping Runners (S2S n. 35/2011). All’ultima corsa Caruggincursa, organizzata a Genmova, che ha visto la  partecipazione per la prima volta con le insegne di ISR di tre rappresentanti del gentil sesso (tutte esponenti dello Studio Legale Siccardi Bregante) uno dei corridori - Camillo Casella della Martinoli – è addirittura salito sul podio nella sua categoria. E tra poco partirà l’annunciata spedizione di Federagenti alla Maratona di New York di novembre, con 14 runners, tra i quali almeno quattro fanno parte proprio dell’International Shipping Runners, i quali correranno per raccogliere fondi per i marittimi sulle navi abbandonate. Sempre sul fronte sportivo, da segnalare lo scorso weekend il secondo trofeo di golf organizzato da IB sul green di Rapallo dal suggestivo sottotitolo ‘Quando tecnologia, sport e musica si incontrano’. La società informatica rapallina che sviluppa e implementa soluzioni software per la gestione tecnico-manutentiva di impianti complessi ha fortemente voluto sponsorizzare la kermesse di Shipping, Health and Industrial Software, nel prestigioso percorso della sua città. Particolarmente legata al territorio ligure in cui opera da quasi trenta anni (è stata fondata nel 1982), IB ha voluto riproporre una giornata all’insegna dello sport e della musica grazie alla partecipazione in via amichevole dei pianisti Andrea Bacchetti e Andrea Pozza, artisti di fama internazionale. Tra i circa 150 partecipanti per una gara Stableford 3 categorie, con premiazione finale riservata a 1° e 2° postodi ogni categoria - 1° Lordo 1° Signore 1° Seniores, anche alcuni pezzi grossi dello shipping nostrano. Infine, in occasione della presenza della ‘Amerigo Vespucci’ al 51° Salone Nautico di Genova, la ciurma de ‘Il Porto dei piccoli’ – bambini in cura presso l’Istituto G. Gaslini - è salita a  bordo nave scuoladella Marina Militare. Per i piccini e le loro famiglie una simpatica occasione per scoprire dove e come vengono addestrati gli Allievi Ufficiali delle nostre Forze di Difesa sul mare. L’Associazione ONLUS dal 2005 avvicina i bambini ricoverati in ospedale alla cultura del mare, del porto e della natura attraverso un percorso di gioco e conoscenza, guidato da operatori e volontari formati con l’obbiettivo di distrarli dalla malattia, creando per loro occasioni di socializzazione e apprendimento.

Scarica l'articolo

 
Rassegna stampa
Previous Succ.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
IL SECOLO XIX 14 Feb 2010 IL SECOLO XIX 14 Feb 2010 PER AIUTARE L’ISTITUTO GASLINI ADDIRITTURA CREATO UN GRUPPO APPOSITO DI PARTECIPANTI ••• L’ATLETICA Rapallo Golfo Para­diso Recco non si ... Read more
SHIP2SHORE 24 Gen 2011 SHIP2SHORE 24 Gen 2011 Parte ufficialmente la missione ‘Federagenti a New York’, progetto che abbina lo sport alla beneficenza, un’iniziativa preannunciata qualche... Read more
SHIP2SHORE 19 Set 2011 SHIP2SHORE 19 Set 2011 Quanto corre il ‘buoncuore’ degli agenti marittimi... La passione – quasi maniacale – di Fulvio Carlini (MMS) per la corsa su strada è no... Read more
SHIP2SHORE 10 Ott 2011 SHIP2SHORE 10 Ott 2011 Lo shipping aumenta il tono sportivo per beneficenzaFra maratone, tornei di golf e visite a bordo si susseguono le iniziative lodevoli del... Read more
Chi è online
 9 visitatori online